Notizie

Tutto quanto fa Carbonara e dintorni

Mondiali di Carbonara, atto secondo: ci siamo!

Tornano - dopo il grande successo della prima edizione del 12 maggio 2013 - i Campionati Mondiali di Carbonara organizzati dal Carbonara Club e da Eataly. L'appuntamento per tutti è a Roma, presso Eataly (piazzale XII Ottobre 1492), il prossimo 10 maggio 2014... e vinca il migliore!

La carbonara all’Eredità: prima nel mondo, ma…

Un record nel record, ma stavolta non troppo positivo. Se la carbonara è senza dubbio il piatto italiano più apprezzato nel mondo, è anche vero che - per lo stesso motivo – si presta a infinite contraffazioni. Lo dice l’Accademia Italiana della Cucina e la cosa è stato oggetto di un quiz nel popolare programma di Carlo Conti...

La migliore carbonara… secondo voi!

Grande fermento in casa Carbonara Club, per il prossimo arrivo della nuova edizione della "Guida ai ristoranti di Roma selezionati dal Carbonara Club". Che, questa volta, presenta una ghiotta novità: il premio alla miglior carbonara assegnato dal pubblico. Votate!

La carbonara australiana? Keep calm e meglio di no

Mogli e buoi dei paesi tuoi, dice il proverbio e - si sa - i proverbi esprimono la saggezza popolare. Tra tante carbonare buone, ottime o medie, ecco dunque che per la prima volta spunta una pecora nera, anzi una "peggior carbonara della vita"... La brutta esperienza è capitata, in quel di Melbourne (e in un ristorante italiano!), a uno dei nostri più fedeli e fidati carbonauti, che così...

Dipiù, la carbonara doppia

Curiosa coincidenza nel settimanale Duepiù di Cairo Editore. Nella rubrica 'le stelle e la buona cucina' - dedicata, come suggerisce il nome, alle ricette dei personaggi famosi - per due settimane consecutive altrettante 'stelle' hanno segnalato la carbonara fra i tre piatti preferiti. Ecco le ricette

Zugo’s Deli Café, la carbonara in due minuti

Da Londra, arriva la segnalazione di una carbonara 'pronta all'uso' in appena due minuti, preparata da un'azienda irlandese… sarà vera gloria?

Amanda, un’americana a Roma (con annessa Carbonara)

Non c'è romano - di nascita o acquisito - che non apprezzi la vera carbonara. Non siamo noi a dirlo, ma un'osservatore neutrale e imparziale quanto può esserlo una giornalista americana giunta nella capitale cinque anni fa e da allora non solo sopravvissuta alla grande, ma anche ormai profondamente romana di spirito. Come si è accorta di questo cambiamento? Leggete un po' qui...

Arkakao, la buona carbonara di Buenos Aires

Cosa fare nella capitale argentina se venite colti da un'improvvisa e irrefrenabile - quanto umana - voglia di carbonara? Niente paura, la soluzione c'è e l'ha trovata per voi il nostro amico Edoardo: si chiama Arkakao e a meno di 9 euro vi offre degli spaghetti alla carbonara degli dei migliori ristoranti italiani!

Maurizio Battista e la carbonara… rovesciata

Romano (e romanista) doc, questo è Maurizio Battista. E da bravo romano non può non amare la carbonara, anche se ha una sua ricetta particolare, in cui il nostro piatto preferito è addirittura in versione "rovesciata"... Lo ha confessato lui stesso nel corso del suo ultimo spettacolo "Combinati per le feste" e presto contiamo di rivelarvela in dettaglio...

Pizza alla carbonara, un’idea tutta da gustare

È quanto proposto da "Pizzallangolo" a Roma, nel popolare quartiere che gravita tra San Lorenzo, il Verano e l'Università. Se vi capita di passarci - come è successo al nostro amico carbonaro Giacomo Bartocci - fateci un salto e poi raccontateci come è andata... E non dimenticatevi di segnalarci altre pizze carbonare di vostra conoscenza!

Luca Ward alla Prova del cuoco, una carbonara da urlo!

Sul numero natalizio del magazine "La prova del cuoco" il bel tenebroso Luca Ward parla della sua passione per la cucina e della sua ricetta preferita, che non poteva essere altro che la carbonara. E anche se non svela i suoi segreti, noi ci metteremo di buzzo buono per rivelarveli...

Bellacarne al Ghetto, la carbonara diventa kosher

Una nuova versione del nostro piatto preferito, preparata dallo chef Alessandro Dalla Valle secondo i dettami dell'antichissima e pregiata cucina giudaico-romanesca, quella kosher per l'appunto: niente guanciale, ma carne secca di manzo... e chissà che il gusto non ci guadagni